You are here
Via al campionato della Todis Salerno, a Matierno arriva Catanzaro Centro Basket Basket Sport 

Via al campionato della Todis Salerno, a Matierno arriva Catanzaro Centro Basket

Si torna a fare sul serio. Sabato sera il PalaSilvestri tornerà ad illuminarsi per il campionato di Serie B femminile. La Todis Salerno ospiterà Catanzaro Centro Basket per la prima ufficiale, finalmente con il pubblico: palla a due sabato 9 ottobre alle 19:30, ingresso gratuito fino ad esaurimento posti e riservato esclusivamente ai possessori di green pass. La capienza dell’impianto di Matierno, come da regolamento, sarà limitata alla metà del totale. Antonio Savarese di Sant’Anastasia e Vincenzo Costagliola di Scafati sono gli arbitri designati per dirigere l’incontro, che sarà trasmesso anche in diretta streaming sulla pagina Salerno Basket ’92.

Tra volti nuovi e vecchie conoscenze, le granatine di patron Angela Somma sono pronte all’esordio, guidate da capitan Camilla Valerio. Con lei, le confermatissime Alessia De Mitri, Federica Orchi e Nicoletta Scolpini, i nuovi innesti senior Letizia Rizzati ed Anastasia Opacic, ma anche le giovani Alessandria Capriati e Giordana De Nicolo che per la prima volta vestono la casacca della Todis Salerno; assieme a loro le altre under già a Salerno l’anno scorso, che faranno la spola tra i campionati giovanili e la prima squadra, come Camilla Carfagna, Marika Coppola, Miriam Galizia, Miruna Ghiran e Giulia Mancuso.

La parola migliore per descrivere questa marcia d’avvicinamento è emozione. Quella di ricominciare, di iniziare un campionato che ha una parvenza di normalità, rispetto a quello della scorsa stagione che partì in ritardo a causa dell’emergenza Covid. Il format è lungo e faticoso. Sarà importante avere costanza di rendimento e di impegno. – le parole di coach Aldo Russo, coadiuvato nello staff dall’assistente allenatore, Valerio Russo, e dal preparatore atletico Gennaro Apicelli – Ci stiamo preparando costantemente, lavoriamo molto sull’amalgama di squadra. Le ragazze stanno rispondendo alla grande. L’obiettivo è giocare bene, essere efficaci in difesa e migliorare giornata dopo giornata. Partiamo da un gruppo storico che abbiamo fortemente voluto riconfermare e da alcune scelte specifiche di innesti. Puntiamo molto sull’idea di gruppo che deve fare la differenza come l’anno scorso, provando a far meglio in questa stagione con un’identità ancora più marcata. Il torneo quest’anno è più livellato. Non abbiamo la punta dell’iceberg come l’anno scorso è stata Capri che aveva effettuato importanti investimenti. Noi guardiamo ancora alle possibili occasioni sul mercato, intanto ci prepariamo per ben figurare all’esordio”.

(credits Prospero Scolpini)

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi