You are here
Vaccino Covid: Magrini, innovazioni come app per vigilanza Attualità Italia e Mondo 

Vaccino Covid: Magrini, innovazioni come app per vigilanza

“Come Agenzia italiana del farmaco Aifa stimoleremo ulteriori studi per una farmacovigilanza attiva anche con mezzi innovativi, come un’app” per il monitoraggio dei vaccinati. Lo ha detto il direttore generale dell’Aifa, Nicola Magrini, in occasione dell’incontro ‘Un vaccino per tutti’ promosso dalla rivista Internazionale a Ferrara, a proposito dei vaccini anti-Covid e della campagna vaccinale che partirà anche in Italia.

In questo momento, ha sottolineato Magrini, “ci sono 45 vaccini già in sperimentazione nell’uomo, di cui 3 ormai alle fasi conclusive di studi clinici randomizzati di ampie dimensioni su diverse decine di migliaia di pazienti. Possiamo dire che questi studi potranno garantire una buona valutazione dei benefici e dei rischi di questi tre vaccini”. “Non è questione di avere preferenze o meno, contrariamente alle esternazioni fatte in questi giorni, ma – ha precisato – di controllare i dati come comunità di ricerca internazionale”.
La ricerca, ha aggiunto, “si è messa in moto e credo che dovremmo tutti chiedere alle autorità regolatorie il massimo di trasparenza e accesso ai dati e nessuna scorciatoia”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi