You are here
Usura ed estorsione, leggero sconto per il boss Zullo e Vincenzo Porpora di Cava de’ Tirreni Provincia e Regione 

Usura ed estorsione, leggero sconto per il boss Zullo e Vincenzo Porpora di Cava de’ Tirreni

Lieve sconto di pena per Dante Zullo e Vincenzo Porpora di Cava de’ Tirreni. Lo ha deciso la Corte d’Appello di Salerno. Undici anni e 6 mesi per Zullo rispetto ai 12 del primo grado; sette anni per Porpora, tre mesi in meno rispetto alla prima sentenza. Le accuse per il boss amante dei cavalli e degli altri imputati era di usura ed estorsione aggravate dal metodo mafioso.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi