You are here
Un uomo violento incastrato dalle registrazioni della figlia Cronaca Primo piano 

Un uomo violento incastrato dalle registrazioni della figlia

Condannato a 4 anni e 8 mesi l’uomo di 57 anni dell’Agro che aveva tentato di strangolare più volte la ex compagna con un filo elettrico. 

Una prima volta la donna fu salvata dall’intervento di un vicino di casa, accorso in cortile dopo aver udito le urla della vittima. 

Stavolta ad incastrarlo è stata la registrazione della figlia. La conversazione audio è stata consegnata dalla figlia dell’uomo nata da un matrimonio precedente della vittima in questione: “Nella conversazione –dice il giudice-aveva manifestato l’intenzione di uccidere sia la donna che l’uomo ritenuto suo amante”.

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.