You are here
ULTIMA TRASFERTA SICULA PER LA GENEA LANZARA: SALERNITANI A CACCIA DEL SOGNO PLAYOFF PROMOZIONE A1 Handball Sport 

ULTIMA TRASFERTA SICULA PER LA GENEA LANZARA: SALERNITANI A CACCIA DEL SOGNO PLAYOFF PROMOZIONE A1

Il sogno dei Playoff Promozione A1 in scena nel match esterno di Domenica 1 Maggio per i salernitani della Genea Lanzara. I giovanissimi cari al coach Nikola Manojlovic, difatti, nel penultimo turno del campionato Nazionale di Serie A2 faranno visita all’ Aetna Mascalucia: un successo a Catania regalerebbe, matematicamente, alla Genea la conquista dei Playoff Promozione che si svolgeranno a Chieti dal 18 al 22 Maggio.

Una prospettiva sicuramente emozionante, tuttavia ci sono ancora due match da giocare e da affrontare con la massima attenzione e concentrazione.

Le gare da disputare in trasferta celano sempre molte insidie, per di più i salernitani giocheranno in Sicilia su campi, storicamente, sempre difficili ma la Genea, considerando la posta in palio, dovrà gettare il cuore oltre l’ostacolo e disputare una prestazione perfetta per conquistare i due punti. Avversaria di turno sarà l’ Aetna Mascalucia, compagine attualmente ultima in classifica ed ancora alla ricerca del primo successo stagionale: senza dubbio, la squadra allenata da Pistone cercherà  di regalarsi una gioia nell’ultima gara tra le mura amiche.

All’ andata, i rossoblù ebbero la meglio alla Palestra Palumbo col punteggio finale di 38-23; seppur la gara si concluse con un divario importante, la compagine dell’ Aetna è nel frattempo cresciuta impattando con l’ Henna e con l’ HC Mascalucia, mettendo inoltre in difficoltà anche formazioni più rodate.

Un impegno da non sottovalutare, insomma, per la Gene che si presenterà comunque a Catania sulla scia dell’entusiasmo e delle ottime prestazioni fornite negli ultimi turni di campionato.

“ La vittoria di martedì scorso nel recupero disputato a Benevento è stata molto importante – dichiara Domenico Sica, presidente della Gene Lanzara – ed ha portato ancora più entusiasmo nel gruppo. Oltre a prenderci l’intera posta in palio, ci siamo resi protagonisti di una prestazione di grande personalità: non era semplice, il mister ed i ragazzi sono stati molto bravi.

 

Il gruppo ha ricaricato le batterie per affrontare l’ultima trasferta siciliana, dove sarà importante scendere in campo con l’atteggiamento giusto cercando di fare quello step necessario per raggiungere i Playoff, una soddisfazione che vogliamo regalare a tutti e a coloro i quali ci sostengono giorno dopo giorno”.

 

foto ( credits: Enzo Marrazzo )

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.