You are here
Tutto pronto a Giffoni Valle Piana per il Memorial Pasquale Giannattasio Altri sport Sport 

Tutto pronto a Giffoni Valle Piana per il Memorial Pasquale Giannattasio

Una manifestazione di atletica per ricordare un grande dell’atletica. Tutto pronto a Giffoni Valle Piana per il Memorial Pasquale Giannattasio promosso dall’Asd Polisportiva Picentini e dal Csi. Particolarmente ricco il programma dell’appuntamento di quest’anno, in programma domenica 22 settembre. Il clou è rappresentato dalla quinta edizione della gara podistica sui 10 km. Alla gara potranno iscriversi tutti gli atleti dalla categoria Allievi in poi tesserati per società italiane, enti di promozione sportiva, tesserati Fidal e Run Card. Il numero massimo di partecipanti è di trecento ed è ancora possibile iscriversi sul sito www.camelotsport.it. Il raduno per i partecipanti è previsto dalle 15:30 in poi in Piazza Umberto I, che sarà anche teatro della partenza prevista per le ore 17. Previsti premi, sia al maschile sia al femminile, per i primi tre classificati nonché per il primo residente a Giffoni Valle Piana che taglierà il traguardo. Anche quest’anno sono attesi in gara moltissimi atleti provenienti da tutta la regione Campania, con la presenza anche di società sportive di altre regioni d’Italia a testimonianza della crescita, anno dopo anno, di questa gara che da evento regionale del Centro Sportivo Italiano è entrata tra gli eventi del Meeting Nazionale CSI. Una grande soddisfazione per Antonio Andria, promotore del Memorial, ideato per ricordare uno dei più grandi atleti dello sport salernitano, scomparso nel 2002. Pasquale Giannattasio, nato proprio a Giffoni Valle Piana, negli anni ’60 ha vinto tre titoli italiani consecutivi sui 100 metri e uno in staffetta. Ventidue volte azzurro, ha poi preso parte ai Giochi olimpici di Tokio, ottenendo il settimo posto in finale nella 4×100. Due anni dopo, agli Europei di Budapest, ha conquistato l’ottavo posto in finale nei 100 metri, mentre ai Giochi Europei indoor di Praga ha vinto nel 1967 la medaglia d’oro nei 50 metri. Altri risultati di prestigio, Giannattasio li ha poi ottenuti ai Giochi del Mediterraneo con due ori nella staffetta 4x 100 e un argento nei 100 metri. Il Memorial Giannattasio 2019 però non sarà però solo la gara podistica dei 10 km. Infatti, gli organizzatori hanno previsto una corsa per bambini non competitiva con partenza sempre domenica ma alle 16 in piazza Umberto I e poi il Fitwalking, ovvero una camminata non competitiva, sportiva e ludico motoria aperta a tutti che sarà animata dal Gruppo Fitwalking Salerno dell’Atletica Arechi Salerno. Tre momenti di sport, competitivo e non, per ricordare uno dei più grandi atleti dello sport salernitano.

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi