You are here
Turisti senza mascherine, boom di multe a Capri. E i camerieri forniscono le protezioni per evitare chiusure e sanzioni da mille euro Attualità Italia e Mondo 

Turisti senza mascherine, boom di multe a Capri. E i camerieri forniscono le protezioni per evitare chiusure e sanzioni da mille euro

Non solo a Salerno fioccano multe per mancanza di protezione al fine di evitare la diffusione del covid 19: infatti, 11 persone, otto turisti italiani e tre inglesi, sono stati multati dalla Polizia a Capri perché non indossavano la mascherina. Hanno provato a giustificarsi ed a protestare ma non c’è stato nulla da fare: pagheranno una sanzione di 400 euro. Pugno di ferro su tutta l’isola che, nonostante le ordinanze, fa registrare sempre numeri importanti per quanto riguarda gli sbarchi. Controlli anche durante la movida caprese. Per evitare che potessero scattare le sanzioni da 1000 euro previste- scrive il Mattino-, dalla nuova ordinanza della Regione, durante il by night, con i controlli in corso,  sono stati gli stessi camerieri a fornire gratuitamente le  mascherine (obbligatorie) ad alcuni giovani ribelli.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi