You are here
Turista svizzera denuncia: “Violentata a Maiori” Cronaca Provincia e Regione 

Turista svizzera denuncia: “Violentata a Maiori”

Turista svizzera denuncia violenza sessuale a Maiori. La giovane  si è presentata al Pronto Soccorso della Costa d’Amalfi sotto choc, ieri, di primo mattino ed ha chiesto di essere sottoposta a un approfondito controllo medico dopo aver dichiarato di essere stata vittima di un abuso sessuale. La 22enne di nazionalità svizzera, con un’amica, aveva preso in fitto un appartamento a Maiori. Stando al racconto della giovane, fornito successivamente ai Carabinieri, nella cittadina costiera avrebbe fatto la conoscenza di un coetaneo, originario della Costa d’Amalfi, col quale sabato sera si è intrattenuta. La giovane avrebbe confidato di aver consumato un primo rapporto sessuale protetto presso il proprio appartamento. Poi – sempre secondo quanto affermato – quello sconosciuto, sprovvisto di ulteriori preservativi, avrebbe cercato e ottenuto, contro la volontà della ragazza, un nuovo rapporto sessuale (non protetto). Questo atteggiamento aggressivo e coercitivo avrebbe terrorizzato la giovane turista che il giorno seguente ha deciso di denunciare l’accaduto ai Carabinieri a cui non convincono alcune ricostruzioni della ragazza. Il referto medico prodotto dal presidio ospedaliero di Castiglione non riporterebbe- scrive il Vescovado.it- segni di violenza o elemento che possano far immaginare a un abuso sessuale. Per ulteriori approfondimenti, la ragazza è stata indirizzata al reparto di Ginecologia dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno. I Carabinieri hanno identificato il giovane accusato, e la sua versione non coincide con quella della ragazza che ha presentato denuncia.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi