You are here
TURISMO, RESCIGNO (FDI): PD E M5S AL GUINZAGLIO DEI BUROCRATI EUROPEI MANDANO AL MACERO MIGLIAIA DI GUIDE TURISTICHE Attualità 

TURISMO, RESCIGNO (FDI): PD E M5S AL GUINZAGLIO DEI BUROCRATI EUROPEI MANDANO AL MACERO MIGLIAIA DI GUIDE TURISTICHE

“Pd e M5S sono ormai al guinzaglio dei burocrati europei. Con il voto di oggi in Consiglio regionale, contrario alla mia mozione, mandano al macero migliaia di guide turistiche della Campania. L’applicazione della direttiva Bolkestein al settore delle guide turistiche rischia di cancellare specificità, competenze e legame territoriale di una figura fondamentale per la promozione e valorizzazione dello straordinario patrimonio culturale, archeologico e artistico della Campania. Con la liberalizzazione selvaggia del settore, imposta dalla direttiva Bolkestein, ci ritroveremo una guida tedesca o francese nelle basiliche paleocristiana di Cimitile o agli scavi di Pompei ed Ercolano. Senza nulla togliere alle guide europee, noi chiediamo che siano le nostre brave e preparate guide della Campania a promuovere i gioielli culturali e storici. Per evitare l’ennesimo saccheggio contro la nostra identità ho presentato una mozione in Consiglio regionale. Confidavo in un atto di coraggio e autonomia da parte della maggioranza. Purtroppo Pd e M5S obbediscono solo alle folli norme di Bruxelles”. E’ quanto afferma Carmela Rescigno, consigliere regionale della Campania e segretario della commissione Turismo della Regione Campania.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.