You are here
Truffe, spaccio di droga e parcheggiatori abusivi: fogli di via e Daspo emessi dal Questore di Salerno Cronaca 

Truffe, spaccio di droga e parcheggiatori abusivi: fogli di via e Daspo emessi dal Questore di Salerno

In questo periodo di emergenza da coronavirus, continua il contrasto ai fenomeni di maggiore pericolo e turbamento per l’ordine e la sicurezza pubblica anche attraverso l’adozione di misure di prevenzione e disposizioni di sicurezza adottate dal Questore della Provincia di Salerno.

A tal riguardo,  in data odierna, sono stati emessi n. 5 provvedimenti di Divieto di Ritorno nei confronti di persone pluripregiudicate che fuori dal luogo di residenza  hanno posto in essere truffe o tentativi di truffa  nei confronti di persone anziane, approfittando della loro vulnerabilità acuitasi con l’emergenza sanitaria in corso; n. 8  provvedimenti di Avviso Orale, sempre nei confronti di persone pregiudicate resesi responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, da ultimo, nell’ambito delle misure urgenti in materia di sicurezza delle città, è stato emesso un provvedimento ai sensi degli artt.9 e 10 del D. L. n.14/2017, cosiddetto DASPO Urbano, nei confronti di un cittadino straniero dedito all’attività di parcheggiatore/guardiamacchine abusivo.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi