You are here
Tonfo a Monza della Salernitana, Nicola: “Due mesi di riposo serviranno a ritrovare la giusta fame” Calcio Primo piano Salernitana Sport 

Tonfo a Monza della Salernitana, Nicola: “Due mesi di riposo serviranno a ritrovare la giusta fame”

“L’atteggiamento iniziale non è stato quello adeguato. Le scelte di formazione sono state dettate dal fatto che era la terza partita in sette giorni e credo che quella schierata fosse la migliore formazione possibile per la gara di oggi. All’inizio non abbiamo avuto coraggio nel proporre un certo tipo di gioco, cosa che abbiamo fatto nel secondo tempo, alzando il baricentro e cercando di pressare di più l’avversario, seppur ancora con qualche errore. Siamo al secondo anno in A, bisogna creare ambiente ed entusiasmo giusto senza sovraccaricare una squadra che si sta ancora scoprendo”. Queste le parole del tecnico Davide Nicola nel post-partita di Monza – Salernitana.

 

“È giusto che a fine partita i tifosi abbiano dissentito. Si può perdere ma bisogna dare sempre l’immagine e la percezione che si sta dando tutto. Quello fatto finora resta comunque un ottimo lavoro. Per quello che è stato fatto non posso essere scontento dal momento che l’anno scorso i punti che abbiamo ora li avevamo ottenuti quasi sul finire della stagione. Ora la pausa ci servirà per lavorare, per fare un’analisi approfondita. L’obiettivo è tornare nel 2023 e avere un atteggiamento propositivo, con la fame giusta, cercando di fare più punti possibili”.

 

 

“L’atteggiamento iniziale non è stato quello adeguato. Le scelte di formazione sono state dettate dal fatto che era la terza partita in sette giorni e credo che quella schierata fosse la migliore formazione possibile per la gara di oggi. All’inizio non abbiamo avuto coraggio nel proporre un certo tipo di gioco, cosa che abbiamo fatto nel secondo tempo, alzando il baricentro e cercando di pressare di più l’avversario, seppur ancora con qualche errore. Siamo al secondo anno in A, bisogna creare ambiente ed entusiasmo giusto senza sovraccaricare una squadra che si sta ancora scoprendo”. Sono state le parole del tecnico Davide Nicola nel post-partita di Monza – Salernitana. “È giusto che a fine partita i tifosi abbiano dissentito. Si può perdere ma bisogna dare sempre l’immagine e la percezione che si sta dando tutto. Quello fatto finora resta comunque un ottimo lavoro. Per quello che è stato fatto non posso essere scontento dal momento che l’anno scorso i punti che abbiamo ora li avevamo ottenuti quasi sul finire della stagione. Ora la pausa ci servirà per lavorare, per fare un’analisi approfondita. L’obiettivo è tornare nel 2023 e avere un atteggiamento propositivo, con la fame giusta, cercando di fare più punti possibili”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.