You are here
Todis Salerno ’92, sabato l’esordio a Potenza. Firma anche Valentina Sestito Basket Sport 

Todis Salerno ’92, sabato l’esordio a Potenza. Firma anche Valentina Sestito

Un anno dopo, finalmente si ricomincia. Il lockdown, le paure e poi le illusioni, prima del nuovo stop, hanno spadroneggiato in un 2020 funesto, ma ora la palla a spicchi della B femminile tornerà a rimbalzare. La Todis Salerno ’92 è pronta all’esordio stagionale dell’inusuale e compresso campionato: si parte sabato alle 18:30 al PalaPergola di Potenza per far visita alle padrone di casa della Basilia Basket. Le granatine avevano sostenuto a ottobre un test amichevole sul parquet delle lucane, vincendo 43-56. Ma era tutto molto diverso, da un lato e dall’altro. Ci vorrà una super prestazione per provare a sbancare il campo potentino. Lo staff dei Russo (coach Aldo, l’assistente Valerio e il preparatore fisico Roberto) ha limato in settimana ogni dettaglio. Venerdì mattina il gruppo squadra si sottoporrà ai necessari tamponi anti Covid 19, come da protocollo, per poi partire il mattino dopo alla volta di Potenza.

Intanto, Angela Somma ed Aurelio De Sio hanno messo a segno un nuovo ingaggio. Patron e direttore sportivo ampliano ulteriormente il roster salernitano con l’arrivo della romana Valentina Sestito, guardia classe 1999 che aveva iniziato la stagione a Firenze con la Florence Basket, sempre in Serie B. In precedenza aveva giocato nella sua città, crescendo nella Pallacanestro Roma e poi passando al San Raffaele (2019/20). “Sono contenta di essere arrivata qui ed ovviamente consapevole di arrivare in corsa, con la squadra già avanti nella preparazione. Dovrò fare di tutto per mettermi al passo, ma ho grandi motivazioni. – ha detto Sestito, che ha già avuto modo di sostenere i primi allenamenti al PalaSilvestri con le granatine – Spero di fare un bel campionato e raggiungere i massimi obiettivi. Le mie peculiarità? Il tiro da fuori, per il resto mi metto a disposizione della squadra. Ho parlato con la società e con il coach, riscontrando grande serietà. L’allenatore ha idee ben precise e cercherò di far il massimo. Anche la squadra mi ha colpito in positivo, così come la città che è molto bella, soprattutto il lungomare. Me ne hanno parlato già molto bene Giada e Dalila Paradisi, che sono state mie compagne di squadra a Roma e avevano giocato negli anni scorsi a Salerno”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi