You are here
Terremoti: piccola scossa magnitudo 2.3 tra il Sannio e l’Irpinia Primo piano Provincia e Regione 

Terremoti: piccola scossa magnitudo 2.3 tra il Sannio e l’Irpinia

Un terremoto di magnitudine 2.3 sulla scala Richter, avvenuto alle 5, 53 minuti e 24 secondi di oggi martedì 25 giugno e registrato ad una profondità di 26 km, come segnala l’INGV, ha interessato la provincia di Benevento in Campania. Sono nove i centri più vicini al sisma, in un raggio massimo di 10 Km: Montecalvo Irpino, Sant’Arcangelo Trimonte, Bonito, Apice, Buonalbergo, Melito Irpino, Ariano Irpino, Casalbore e Paduli.

Gli abitanti di questi comuni ammontano a circa 44500. I centri che si trovano oltre i 10 Km (fino a 20 Km) dal sisma sono invece: Grottaminarda, Mirabella Eclano, Pietrelcina, Ginestra degli Schiavoni, Venticano, Villanova del Battista, San Giorgio La Molara, Pago Veiano, Calvi, Fontanarosa, San Giorgio del Sannio, Pietradefusi, Flumeri, Sant’Angelo all’Esca, Torre Le Nocelle, San Nazzaro, Molinara, Savignano Irpino, San Martino Sannita, Castelfranco in Miscano, Taurasi, San Nicola Manfredi, Zungoli, Greci, Pesco Sannita, Montefusco, Sturno, Gesualdo, Montemiletto, Benevento, Frigento, Montefalcone di Val Fortore, Luogosano, Sant’Angelo a Cupolo, San Marco dei Cavoti, Lapio e Santa Paolina. Le province interessate dal sisma sono due: Avellino e Benevento; l’unica regione coinvolta è la Campania. La città più vicina al sisma con oltre 50 mila abitanti è Benevento.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi