You are here
Tendostruttura nell’area archeologica di Paestum. Per i 5 stelle: “l’ennesimo abuso edilizio” Politica 

Tendostruttura nell’area archeologica di Paestum. Per i 5 stelle: “l’ennesimo abuso edilizio”

Mancano pochi giorni all’apertura della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico ed anche quest’anno a Paestum, di fianco i templi, saranno installate delle tendostrutture. Una notizia che ogni anno genera malcontento. Questa volta a farsi sentire sono i Cinque Stelle che in una nota fanno presente al sindaco Franco Palumbo come autorizzare le strutture porterebbe a commettere “ l’ennesimo abuso edilizio per di più da pubbliche autorità”.

In particolare i grillini evidenziano una serie di norme che andrebbero ad essere violate: quelle del vigente Prg vigente che “vietano categoricamente che si possano realizzare interventi di qualsiasi natura nell’area Archeologica di Paestum” e che “non contemplano la realizzazione di opere temporanee”; la legge Zanotti Bianco che “individua la fascia di rispetto di 1000 metri intorno alle mura e la costruzione di qualsiasi edificio”. Ancora, sottolineano i Cittadini 5 Stelle di Capaccio Paestum, la zona archeologica è “vincolata, dalla legge 1° giugno 1939, n.1089 – tutela delle cose d’interesse artistico o storico nonché è classificata “E3 – di interesse ambientale rilevante. L’art.11 della legge 1° giugno 1939, n.1089 secondo cui le cose medesime di cui all’art.1 e 2 (cose, immobili e mobili, che presentano interesse artistico, storico, archeologico o etnografico) non possono essere adibite ad usi non compatibili con il loro carattere storico od artistico, oppure tali da recare pregiudizio alla loro conservazione o integrità”. Infine si precisa che “La zona archeologica di Paestum è gravata dal vincolo di tutela dei valori di paesaggioe dal vincolo conseguente alla dichiarazione di Sito di Interesse Comunitario, dichiarato dall’Unesco “di interesse mondiale”.

“Chiediamo alla luce del quadro legislativo in premessa come farete a rilasciare le autorizzazioni per istallare la tensostruttura?”, è la domanda finale che si pongono i 5 Stelle.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.