You are here
Tartarughe liberate nel mare di punta Campanella Attualità Provincia e Regione 

Tartarughe liberate nel mare di punta Campanella

Hanno ripreso la libertà al largo di Punta Campanella. Tre tartarughe marine sono state rimesse in mare dallo staff dell’Area Marina Protetta, del Centro Ricerca tartarughe marine della Stazione Zoologica A.Dohrn e da volontari dell’Enpa Salerno, molto attivi nel recupero e salvataggio delle Caretta caretta. Presenti anche la Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia e di Massa Lubrense, il nucleo operativo navale della Guardia di Finanza di Salerno e il Presidente del Parco Marino, Lucio Cacace. I tre esemplari di Caretta caretta, hanno vissuto storie diverse. Tutte e 3 con lieto fine, grazie alla sensibilità dei pescatori che le hanno ritrovate e al coordinamento regionale che da anni salva e tutela la specie in Campania.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi