You are here
Paestum: rinventi nella zona dei templi due ordigni bellici della II Guerra Mondiale Primo piano Provincia e Regione 

Paestum: rinventi nella zona dei templi due ordigni bellici della II Guerra Mondiale

Un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale è stato rimvenuto nell’area archeologica di Paestum durante alcuni lavori effettuati nell’area meridionale del tempio di Atena. Si tratta di un proiettile di mitragliatrice ed una bomba di mortaio. Il territorio è... leggi tutto
Il Parco Archeologico di Paestum e il Comune di Capaccio Paestum firmano un protocollo d’intesa per la promozione del territorio Provincia e Regione 

Il Parco Archeologico di Paestum e il Comune di Capaccio Paestum firmano un protocollo d’intesa per la promozione del territorio

E’ stato firmato questa mattina un protocollo d’intesa tra il Parco Archeologico di Paestum e il Comune di Capaccio per la valorizzazione e la promozione del ricco patrimonio culturale rientrante della circoscrizione comunale di Capaccio-Paestum. L’obiettivo è quello di realizzare... leggi tutto
Il mito di Paestum rivive con una mostra dell’artista Sergio Vecchio Provincia e Regione Turismo ed Eventi 

Il mito di Paestum rivive con una mostra dell’artista Sergio Vecchio

Al museo di Paestum, il 19 dicembre, alle ore 17:00, presso la Sala Metope, si inaugurerà una mostra retrospettiva che vuole celebrare l’artista “pestano” Sergio Vecchio. “Nel luogo del racconto” resterà in esposizione fino al 27 gennaio 2019. La natura... leggi tutto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi