You are here
Svelato il mistero del rogo in un condominio di via Clark a Salerno: arrestato un 45enne, incendiò le auto della ex e del suo nuovo compagno Cronaca Primo piano 

Svelato il mistero del rogo in un condominio di via Clark a Salerno: arrestato un 45enne, incendiò le auto della ex e del suo nuovo compagno

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno eseguito un’Ordinanza Applicativa della Misura Cautelare degli Arresti Domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su conforme richiesta della Procura di Salerno, nei confronti di un cittadino italiano, residente a NapoliP.F di anni 45.

La misura  è stata eseguita, nelle prime ore della mattinata di venerdì, dalla Squadra Mobile della Questura di Salerno, collaborata dalla Squadra Mobile di Napoli. Le indagini, avviate nello scorso mese di giugno e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, sono scaturite a seguito dell’incendio divampato in un condominio del centro cittadino, in via Generale Clark che ha visto coinvolte numerose autovetture andate in fiamme oltre a quella della vittima e del suo nuovo compagno. Le tempestive indagini hanno comprovato la sussistenza dei gravi indizi di colpevolezza emersi, dal contenuto delle denunce delle persone offese, combinate con l’attività della polizia giudiziaria e con il riscontro delle telecamere del sistema di videosorveglianza. Pertanto, visti i pregressi episodi di violenza, considerata la natura aggressiva dell’arrestato manifestata anche in altre circostanze, tenuto conto delle ulteriori denunce formalizzate dall’ex moglie, ed al fine di evitare ulteriori condotte pericolose e minacciose nei confronti delle persone offese, il GIP ha accolto l’istanza del PM per l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi