You are here
Studentessa all’esame di Stato con la febbre, spedita a casa: falso allarme sul covid a Vallo Provincia e Regione 

Studentessa all’esame di Stato con la febbre, spedita a casa: falso allarme sul covid a Vallo

Giovane si presenta all’esame di Stato con la febbre: rispedita a casa. Ma era un falso allarme covid. E’ accaduto ieri mattina a Vallo della Lucania presso l’Istituto Parmenide. Al controllo affidato all’ingresso ai Volontari della Croce Rossa Italiana la sua temperatura corporea è risultata oltre la norma. Per questo è scattato il protocollo previsto per l’emergenza covid. Le sue condizioni sono buone ed è stata sottoposta ai controlli di rito che hanno escluso problemi, ma come previsto in questi casi sospetti è stata attivata una procedura per evitare la diffusione del covid. Era solo una semplice febbre.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi