You are here
Start cup campania. Al via gli incontri online, la scadenza del bando e’ fissata per il 12 luglio Economia Unisa e Scuola 

Start cup campania. Al via gli incontri online, la scadenza del bando e’ fissata per il 12 luglio

E’ partito da giovedi 21 maggio un terzo ciclo di incontri formativi online rivolto ad aspiranti startuppers, organizzato da Start Cup Campania, premio per l’innovazione promosso dalle sette Università campane.Start Cup Campania è il Premio per l’Innovazione promosso dalle Università campane e finalizzato a mettere in gara gruppi di persone che elaborano idee imprenditoriali basate sulla ricerca e l’innovazione.
E’ una vera e propria business plan competition il cui obiettivo è quello di sostenere la ricerca e l’innovazione tecnologica finalizzata allo sviluppo economico e alla nascita di imprese ad alto contenuto di conoscenza.

La gara si inserisce nel contesto del Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI), una competizione analoga organizzata a livello nazionale da diverse università italiane alla quale prendono parte i vincitori delle edizioni locali.
Curato dal professore Pierluigi Rippa dell’Universita’ Federico II il ciclo vedrà come protagonisti gli incubatori d’impresa campani che con le Universita’, contribuiscono a formare la rete dell’ecosistema innovativo regionale, negli ultimi anni divenuto ancora più coeso sotto la spinta dall’assessorato all’Innovazione, Internazionalizzazione e Startup della Regione Campania.

Gli incubatori illustreranno le proprie attività, le modalità con cui supportano la nascita di nuove imprese e i servizi offerti al tessuto delle startup e degli spinoff universitari.

Si partirà con i due incubatori certificati, Campania New Steel e 012 Factory, poi interverranno l’incubatore per imprese sociali Dialogue Place, il Centro Incubatore Servizi Napoli Est del Comune di Napoli, Seed Up, ed infine Sella Lab e Giffoni Innovation Hub.

Gli incontri saranno moderati dai docenti delle università campane che fanno parte del direttivo del premio: Giuseppe Lucio Gaeta, dell’Universita’ L’Orientale, presidente dell’edizione 2020 di Start Cup, Pierluigi Rippa, della Federico II, Mariavaleria Del Tufo del Suor Orsola Benincasa, Francesca Michielino dell’Universita’ di Salerno, Luigi Moschera della Parthenope, Riccardo Resciniti dell’Universita’ del Sannio e Luigi Zeni della Vanvitelli.

Gli incubatori di impresa rappresentano un elemento chiave per verificare il grado di fattibilità delle idee dei ricercatori e degli studenti.
Il supporto degli incubatori campani si è rivelato vincente, basti pensare ai risultati ottenuti dalla Regione Campania in termini di startup nate negli ultimi anni, e le nuove imprese che fuoriescono dall’ecosistema universitario presentano una base scientifica e tecnologica in grado di dar vita ad aziende solide.
Il lavoro di promozione svolto dalle Università campane per il lancio di nuove attività è di enorme rilevanza.
Malgrado le difficoltà dovute all’emergenza sanitaria nel 2020 la risposta dei giovani campani è stata straordinaria con una partecipazione alle attività formative superiore a quella che registrata nelle ultime edizioni.

Il premio Start Cup Campania si rivolge a studenti, ex studenti, dottorandi, ricercatori, docenti e personale tecnico amministrativo delle Università della Campania, con un bando che li invita a presentare un Business Plan basato su una idea imprenditoriale che valorizzi la ricerca scientifica e l’innovazione tecnologica.

Sono stati messi in palio premi per le cinque migliori idee d’impresa oltre a riconoscimenti speciali per la migliore idea sviluppata nel mondo delle Scienze umane e sociali, per il miglior progetto sviluppato da studenti, per le pari opportunità e l’imprenditoria femminile e per la migliore idea nata dalla contaminazione tra ambiti disciplinari diversi.

Gli incontri sono aperti a tutti coloro che abbiano interesse a sviluppare business plan per costruire la propria idea di impresa.

Il calendario completo degli incontri formativi è reperibile sul sito web www.startcupcampania.unina.it.

La scadenza delle iscrizioni è stata prorogata al 12 luglio 2020.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi