You are here
Spostamenti tra regioni, le regole da oggi fino al 31 luglio Italia e Mondo Primo piano Provincia e Regione 

Spostamenti tra regioni, le regole da oggi fino al 31 luglio

 Chi vorrà spostarsi per turismo tra regioni arancioni o rosse dovrà esibire la “certificazione verde”, ne è invece esentato chi viaggia per motivi di urgenza o di lavoro. Ecco tutte le regole del decreto in vigore dal 26 aprile al 31 luglio

Sarà possibile spostarsi per fare una piccola vacanza anche tra regioni arancioni o rosse, ma si dovrà mostrare la propria “certificazione verde”

La “certificazione verde” attesta che il soggetto è stato vaccinato, o è guarito dal Covid, o ha effettuato un tampone antigenico o molecolare nelle 48 ore precedenti

Il certificato verrà rilasciato a vaccinazione avvenuta o dopo aver effettuato il tampone

Può rilasciare la certificazione anche il proprio medico di famiglia

A esclusione di vaccinati e dei guariti, è dunque richiesto il tampone per tutti coloro che intendono spostarsi per turismo

Anche i minori dovranno sottoporsi a tampone per gli spostamenti che non abbiano motivi di necessità o urgenza

Sono invece esentati dall’effettuazione del test molecolare o antigenico i bambini di età inferiore ai due anni

In zona gialla e arancione si potranno raggiungere le seconde case anche con amici e parenti, al massimo in quattro persone

In zona rossa potrà raggiungere la seconda casa soltanto il nucleo familiare

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi