You are here
Sorpreso per la sesta volta alla guida dell’auto senza patente Provincia Provincia e Regione 

Sorpreso per la sesta volta alla guida dell’auto senza patente

Ben 27 tra denunce, una decina tra per guida in stato di ebbrezza e guida senza patente, e divieti di di ritorno in alcuni comuni del Vallo di Diano. Si tratta di un 40enne di origine rumene residente nel comune di San Rufo, preso, questo pomeriggio, ancora una volta senza patente alla guida. E ancora una volta a fermarlo sono i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina comandati dal capitano Paolo Cristinziano e soprattutto della stazione di Teggiano sotto la guida del maresciallo Pennisi. I militari hanno notato l’auto nel corso di una serie controlli alla viabilità nel territorio comunale, un’attività che è stata insensificata nell’ultimo periodo, e hanno bloccato il 40enne, già noto, anzi arci noto alle forze dell’ordine. Hanno chiesto i documenti e considerando l’assenza della patente, ritirata in passato, hanno fatto scattare l’ennesima denuncia che si aggiunge a una serie di accuse in passato – dal 2009 a oggi – che non riguardano solo la guida ma anche la resistenza a pubblico ufficiale, incidente automobilistico con conseguente fuga, furto, lesioni, porto d’armi e oggetti atti a offendere. Ora l’ennesimo episodio, con il 40enne caduto nella rete delle operazioni coordinate dal tenente Martino Galgano e dei militari teggianesi per prevenire reati contro l’ordine e la sicurezza pubblica.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.