You are here
Sorpresa d’agosto per i salernitani: davanti palazzo Edilizia scompaiono le strisce bianche e compare il parcheggio a pagamento. E si pagherà anche davanti alla scuola Barra Cronaca Primo piano 

Sorpresa d’agosto per i salernitani: davanti palazzo Edilizia scompaiono le strisce bianche e compare il parcheggio a pagamento. E si pagherà anche davanti alla scuola Barra

Una nuova sorpresa per gli automobilisti salernitani, quelli in ferie e per quelli che sono rimasti a Salerno: sono scomparse dal centro città le ultime strisce bianche, quelle dei posti gratis, per fare posto ancora a strisce blù a pagamento. E’ successo al lato esterno, quello che affaccia sul lungomare Trieste, dello storico palazzo Edilizia che dopo i lavori di rifacimento del manto stradale ha riservato la nuova sorpresa ai salernitani. Sono comparse le strisce blù con tanto di cartello di Salerno Mobilità che introduce anche su quel marciapiede il parcheggio orario a pagamento. Quelle di palazzo Edilizia erano le ultime strisce bianche a centro città, ultimo baluardo e simbolo del parcheggio libero. Da oggi, invece, anche lì si pagherà con la tariffa più alta, quella riservata al centro della città.

Ma le sorprese non sono finite qui, perché altre strisce blù hanno fatto capolino, sempre su lungomare Trieste, stavolta nel tratto davanti alla scuola Barra. Si pagherà anche lì. Da anni la zona era segnalata come vietata alla sosta e sono sempre fioccate multe salate. Il Comune di Salerno ha pensato bene di togliere le strisce gialle e di mettere quelle blù con tanto di parcometro. Un vero e proprio ribaltone che interessa anche il tratto di fronte piazza Umberto I. Insomma, per fare cassa a Salerno tutto fa brodo.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi