You are here
Smaltimento illecito di rifiuti e minacce con il piccone agli agenti della polizia locale: 2 arresti a Siano Provincia Provincia e Regione 

Smaltimento illecito di rifiuti e minacce con il piccone agli agenti della polizia locale: 2 arresti a Siano

Arrestati due uomini noti alla giustizia per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato, minacce con uso di armi. Si erano introdotti abusivamente nel centro di raccolta comunale dei rifiuti per scaricare rifiuti pericolosi e non. È accaduto a Siano nel centro di raccolta rifiuti di via Zambrano. Una pattuglia della polizia locale agli ordini del Comandante Salvatore Dionisio nel corso del controllo del territorio è intervenuta per identificare due soggetti  che stavano scaricando abusivamente ogni tipo di rifiuto dopo aver minacciato gli operatori del centro. Alla vista della pattuglia i due noti  brandendo un piccone hanno iniziato a colpire o veicoli minacciando di morte i due agenti intervenuti. Poi per guadagnare la fuga hanno speronato l’auto della polizia locale danneggiandola. Immediatamente sono stati raggiunti ed arrestati su disposizione del pm Donatella Diana, dai Carabinieri di Siano e Mercato San Severino.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.