You are here
Slancio Salernitana, vittoria sul Venezia e sorpasso al Cagliari Calcio Salernitana Sport 

Slancio Salernitana, vittoria sul Venezia e sorpasso al Cagliari

Bonazzoli su rigore (al Var) a inizio gara, Henry nella ripresa mette in partita il Venezia ma dopo 5 minuti Verdi riporta i granata in vantaggio. La Salernitana brinda alla quarta vittoria in 5 gare  e raggiunge il  quart’ultimo posto in classifica superando il Cagliari di un punto, ospite nel prossimo turno all’Arechi. I lagunari chiudono in 10 per l’espulsione di Amapdu e sono a un passo dalla retrocessione.

 

SALERNITANA-VENEZIA 2-1, IL TABELLINO

SALERNITANA (3-5-2): Sepe (19′ st Belec); Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, Ederson, Bohinen, L. Coulibaly (17′ st Kastanos), Zortea (29′ st Ruggeri); Bonazzoli (17′ st Verdi), Djuric (39′ st Perotti). In panchina: M. Coulibaly, Di Tacchio, Obi, Dragusin, Capezzi, Gagliolo, Mikael. Allenatore: Nicola.

VENEZIA (3-4-3): Maenpaa; Svoboda (30′ st Nsame), Caldara, Ceccaroni; Mateju (39′ st Johnsen), Ampadu Peretz (18′ st Crnigoj), Haps (1′ st Ullmann); Aramu, Henry, Okereke (18′ st Busio). In panchina: Bertinato, Tessman, Fiordilino, Nani, Cuisance, Makadji, Kiyine. Allebatore: Soncin.

ARBITRO: Mariani di Aprilia (Costanzo/Passeri). IV uomo: Massimi. Var: Aureliano (Santoro).

RETE: 6′ pt Bonazzoli (S), 13′ st Henry (V), 22′ st Verdi (S).

NOTE – Espulso all’89’ Amapdu (V) per doppia ammonizione. Ammonito: Ceccaroni (V), Mateju (V), Ederson (S), Svoboda (V), Busio (V), Bohinen (S). Recupero 2′ pt, 5′ st.

 

FOTOCRONACA DI MASSIMO ARMINANTE

 

 

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.