You are here
Sicignano/Lagonegro: uno studio per il ripristino della ferrovia Provincia e Regione 

Sicignano/Lagonegro: uno studio per il ripristino della ferrovia

Comunicazione del viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Giancarlo Cancelleri, al senatore Francesco Castiello (5 Stelle): Rete Ferroviaria Italiana SpA, gestore dell’infrastruttura ferroviaria nazionale, ha affidato ad una società di ingegneria di Roma lo studio di fattibilità per il ripristino della linea ferroviaria Sicignano-Lagonegro. “Il Governo ha dato seguito, in poco tempo, – dice Castiello – all’ordine del giorno approvato il 9 luglio 2020 dalla Camera, con cui l’esecutivo veniva formalmente impegnato a redigere lo studio di fattibilità per il progetto di ripristino della circolazione sulla linea ferroviaria Sicignano-Lagonegro, sospesa dall’esercizio dal lontano 1° aprile 1987. L’ordine del giorno è stato approvato grazie alla determinazione e alla caparbietà del Portavoce del Movimento 5 Stelle Cosimo Adelizzi, sostenuto in questa sua iniziativa parlamentare dai portavoce Anna Bilotti, Virginia Villani e Luciano Cillis“. In settimana i sopralluoghi. “I progettisti mi hanno assicurato che consegneranno lo studio in pochi mesi e questo rappresenta un tassello fondamentale per poter inserire l’opera tra le infrastrutture da finanziare con il Recovery Fund”, conclude il senatore pentastellato.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi