You are here
Si separano le strade di coach Forgione e della Todis Salerno ‘92 Basket Sport 

Si separano le strade di coach Forgione e della Todis Salerno ‘92

Le strade di coach Andrea Forgione e della Todis Salerno Basket ’92 si separano. La società del presidente Angela Somma, a tre partite dalla fine della regular season e con la squadra al sesto posto in graduatoria a quota 14 punti (a pari merito con la Pink Sport Time Bari che tra una settimana farà visita a Matierno proprio alle granatine), prova a dare una scossa all’ambiente e opta per il cambio in panchina, ringraziando comunque l’allenatore salernitano per la dedizione e la professionalità messe in campo, a partire dal termine della scorsa stagione, quando aveva preso in carico la guida del gruppo. Tra Forgione e la Todis Salerno è stata operata una rescissione consensuale del contratto. Con lui, lascia anche il preparatore atletico Pierfrancesco Leone.

Dopo le due sconfitte contro Battipaglia e Capri, in attesa della nomina del nuovo allenatore, la Todis Salerno sarà di scena domani sul campo della Basilia Potenza, compagine ultima in classifica con soli 2 punti. Palla a due alle 18:30 al PalaPergola di Potenza, con direzione arbitrale degli avellinesi Giovanni Cusano e Francesco Martignetti. Le granatine hanno necessità di fare risultato pieno nelle tre partite che restano da giocare per mantenere quantomeno la sesta piazza, ultima valevole per l’accesso ai playoff.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi