You are here
Si scaldano i motori in casa Genea Lanzara, debutto il 10 ottobre alla Palumbo Handball Sport 

Si scaldano i motori in casa Genea Lanzara, debutto il 10 ottobre alla Palumbo

Si scaldano i motori in casa Genea Lanzara. Il sodalizio sportivo presieduto da Domenico Sica è alle prese con le ultime sedute di allenamento prima del debutto nel campionato Nazionale di Serie A2 maschile di pallamano.

Sotto la guida del confermato Nikola Manojlovic, tecnico di grande esperienza con trascorsi in massima serie, i giovanissimi salernitani si confronteranno nel raggruppamento meridionale composto da dieci compagini: le siciliane CUS Palermo, Darwin Tech Mascalucia, TH Alcamo, Pallamano Ragusa, Il Giovinetto, Orlando Haenna, Handball Messina, la pugliese Pallamano Noci e la Pallamano Benevento nel derby campano.

Dopo la scalata trionfale della passata stagione, che ha visto la Genea Lanzara primeggiare nel campionato interregionale di Serie B e nei campionati regionali Under 19 ed Under 17, i salernitani affronteranno il campionato Nazionale di A2 confrontandosi con realtà esperte ed attrezzate. Tutti confermati i ragazzi dello scorso anno, eccezion fatta per gli atleti spagnoli impegnati nel progetto Erasmus, e tanti nuovi volti ad arricchire un gruppo che, roster di tutte le squadre alla mano, ha la età media più bassa dell’ intero raggruppamento.

In ordine cronologico, la Genea Lanzara ha presentato i seguenti nuovi innesti: la talentuosa ala Denis De Siero, il terzino di origini sannite Antonio De Luca, l’ ex portiere della Nazionale Italiana Pierluigi Di Marcello, l’ estremo difensore diciannovenne Nicola Polito, il giovanissimo centrale classe 2004 Matteo Lettera ed, infine, il neomaggiorenne Emanuele Bellini, terzino dalle importanti qualità fisiche considerati i suoi 198 cm di altezza. I sei nuovi volti si aggiungono al resto del gruppo composto, oltre cha dal capitano classe ’98 Federico Giordano, da giovanissimi atleti salernitani, tutti Post-Millenials.

La Genea Lanzara esordirà nel Campionato Nazionale di Serie A2 tra le mura amiche della Palestra Caporale Palumbo, quando il prossimo 10 Ottobre alle ore 16 ospiterà l’ Handball Messina del tecnico Tommaso D’ Arrigo. Anche i siciliani, che nella passata stagione hanno militato nel campionato di Serie B, hanno puntellato la rosa con diversi nuovi volti, tra i quali i due stranieri Daniel e Joseph Tanti Farrugia (rispettivamente portiere e terzino di 29 e 38 anni), fratelli con nazionalità maltese.

Prima trasferta la settimana seguente, in casa del Giovinetto Petrosino, anch’ essa compagine sicula impegnata lo scorso anno in Serie B che annovera nella propria rosa atleti esperti come Graziano Tumbarello e Claudio Lo Cicero, nonché il rientrante mancino Pantaleo. Il girone di andata si concluderà il 12 Dicembre.

La preseason dei salernitani è stata, inoltre, caratterizzata dalle amichevoli con l’ HC Fondi, impegnata nel campionato di Serie A Beretta, con la Pallamano Benevento e dal torneo in terra abruzzese dovie i ragazzi guidati da Manojlovic hanno affrontato i padroni di casa della Lions Teramo e la Pallamano Chiaravalle, entrambe impegnate nel campionato di A2 ma nel girone centrale.

Siamo davvero emozionati – esordisce il Presidente Domenico Sicasarà un debutto importante per noi tutti, per la società e per i nostri sostenitori. L’ aspetto più importante, dopo un lungo periodo di pausa, è quello di essere ripartiti. Abbiamo un gruppo ampio e giovane, con tanti atleti promettenti che hanno bisogno di fare esperienza in un campionato così competitivo ed interessante; di sicuro ognuno di loro darà il massimo per contribuire alla causa.

Il gruppo ha lavorato tanto sin dai primi di Agosto, adesso la parola passa al campo e questi primi impegni di campionato saranno sicuramente utili per testare il lavoro svolto. Mi aspetto tanta determinazione da parte dei ragazzi, che hanno meritato questo palcoscenico Nazionale dopo il bellissimo cammino intrapreso nella passata stagione ”.

Questo l’ organico della Genea Lanzara:

PORTIERI: Pierluigi Di Marcello, Federico Giordano, Nicola Polito.

ALI: Francesco Luigi Avallone, Giorgio Carpino, Fabio Concilio, Denis De Siero, Giorgio Ilardi, Stanislav Petito, Mattia Senatore, Alessandro Vitiello.

TERZINI: Emanuele Bellini, Gianluca Biraglia, Antonio De Luca, Luca Di Giuseppe, Antonio Giarletta, Christian Manojlovic, Niccolà Vignola.

CENTRALI: Andrea Bove, Matteo Lettera, Antonio Milano, Andrea Senatore.

PIVOT: Giovanni Fiorillo, Carlo Milano, Luca Vicinanza.

Questo il programma della prima giornata di andata (10 Ottobre):

GENEA LANZARA – HANDBALL MESSINA

BENEVENTO – IL GIOVINETTO

NOCI – CUS PALERMO

ALCAMO – MASCALUCIA

RAGUSA – HAENNA

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.