You are here
Scuole della Costiera Amalfitana plastic free: borracce in regalo per 3000 studenti Primo piano Provincia e Regione 

Scuole della Costiera Amalfitana plastic free: borracce in regalo per 3000 studenti

Nelle scuole della Costiera Amalfitana bando alle bottigliette di plastica. Entro la fine di settembre, infatti, in tutti plessi scolastici della Divina il Distretto Turistico consegnerà ben 3mila borracce in tritan ed installerà nelle scuole 20 erogatori di acqua “del Sindaco”. In questo modo si avranno ben 600mila bottigliette di plastica usa e getta in meno.

«Le borracce, frutto di un’attenta selezione, saranno tutte in tritan, plastica non tossica lavabile, sterilizzabile e per questo ideale al riuso – spiega il presidente del Distretto Turistico della Costa d’Amalfi Andrea Ferraioli – . Un abbattimento di 480mila chilogrammi di CO2 all’anno. Il tutto rientra nell’ampio progetto sostenibilità che stiamo portando avanti. Ci sarà a breve la conferenza stampa ed a fine mese inizieremo consegna ed installazione».

Si risparmierà oltre ai costi ambientali e sociali causati dal trasporto delle bottiglie e della raccolta differenziata. «Dalla Costiera, patrimonio UNESCO, parte un esempio per l’Italia tutta. Le borracce, frutto di un’attenta selezione, saranno tutte in tritan, plastica non tossica lavabile, sterilizzabile e per questo ideale al riuso» ha aggiunto Ferraioli. L’operazione rientra nel più ampio progetto sulla sostenibilità che il Distretto sta portando avanti.

«Un esempio concreto per limitare la produzione di rifiuti inutili e per fare qualcosa di concreto per contenere i mutamenti climatici – ha proseguito Ferraioli -. Un investimento di privati che vogliono salvaguardare il proprio territorio e comunità. Pensare globalmente ma agire sempre localmente. Il Distretto Turistico è formato da ben 55 albergatori e 14 Comuni che insieme lanciano un modello concreto ed innovativo per tutelare l’ambiente.

La scuola è prima di tutto studio, conoscenza, cultura, apprendimento dei saperi, ma è anche educazione, teatro di crescita civile e di cittadinanza ed è per questo che la rete del Distretto turistico costa d’Amalfi, presidio territoriale di qualità e sostenibilità ha voluto investire nelle scuole della Costiera Amalfitana. La sostenibilità e la bellezza non devono e non possono avere confini ed è nostro impegno trasmettere questi valori, a volte trascurati dal business, alle nuove generazioni».

Prosegue intanto, con costanza anche l’azione della Sentinella del mare, il catamarano Marine Litter, che ogni giorno sta pattugliando la Costiera per raccogliere eventuali rifiuti galleggianti. (fonte: ilvescovado.it)

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi