You are here
Scuole chiuse a Cava de’ Tirreni, bambina con un banco davanti al Comune Attualità Primo piano Provincia Provincia e Regione 

Scuole chiuse a Cava de’ Tirreni, bambina con un banco davanti al Comune

Scuole ancora chiuse a Cava de’ Tirreni per i troppi contagi, come deciso dal sindaco Servalli. Alle critiche dei 5 Stelle di Cava sulla decisione di Servalli di rinviare la didattica in presenza, sta girando sui social una foto postata su Facebook da Davide Trezza, coordinatore di Potere al Popolo a Cava ed ex candidato sindaco, che ritrae la “protesta silenziosa” di una bambina che ha portato il suo banco in piazza davanti al Comune della città metelliana. “Un’immagine che ci chiede forte e chiaro #scuoleaperte”, scrive Trezza. Un post che ha fatto e sta facendo discutere i cittadini divisi tra si e no Dad.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi