You are here
“Scommessa tra le righe – Il rilancio dell’Editoria dal Sud”, la tavola rotonda a Salerno Turismo ed Eventi 

“Scommessa tra le righe – Il rilancio dell’Editoria dal Sud”, la tavola rotonda a Salerno

Fare il punto sul settore dell’editoria al Sud e, soprattutto, illustrare una ipotesi di rilancio del settore che parte proprio dal Mezzogiorno. Una scommessa imprenditoriale, ma anche una prospettiva: questi i temi della tavola rotonda dal titolo “Scommessa tra le righe – Il rilancio dell’Editoria dal Sud”, evento organizzato stamattina dal quotidiano “la Città” con il patrocinio della Provincia di Salerno a Palazzo Sant’Agostino alla presenta d’illustri ospiti e relatori.

Dalle ore 10.30 l’incontro prevede un saluto di benvenuto del presidente della Provincia, Giuseppe Canfora, e del direttore generale di Edizioni Salernitane srl, Giuseppe Carriero.

Poi la parola passerà al direttore del quotidiano la Città, Antonio Manzo, che svolgerà la relazione introduttiva al dibattito che sarà moderato da Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania. Quindi si aprirà il confronto, nel corso del quale sono previsti gli interventi di Aurelio Tommasetti, rettore dell’Università degli Studi di Salerno; Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria; Vincenzo De Luca, governatore della Regione Campania; Antonella Dodaro, amministratore delegato di Publifast (Quotidiano del Sud); Raffaele Schettino, direttore del quotidiano “Metropolis”; Vito Di Canto, del Network Diffusione Media, Di Canto spa; Andrea Riffeser Monti, presidente della Fieg, Federazione italiana editori giornali.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi