You are here
Scenario apocalittico sulla frana di Capo d’Orso: sopralluoghi tecnici in mattinata, situazione complessa Primo piano Provincia e Regione 

Scenario apocalittico sulla frana di Capo d’Orso: sopralluoghi tecnici in mattinata, situazione complessa

Uno scenario apocalittico. E’ quello restituito il day after, dalla luce del giorno ai tecnici del Genio Civile di Salerno che con il sindaco di Maiori Antonio Capone e i responsabili dell’impresa Genea Consorzio Stabile (incaricata dell’esecuzione dei lavori di somma urgenza) e dell’ANAS che stamani sono ritornati sul luogo della grossa frana di Capo d’Orso.

Un’enorme quantità di materiale franoso che con violenza ha letteralmente sepolto la carreggiata, sfondando persino persino il muretto di protezione sul lato valle.

In queste ore tecnici, ingegneri e geologi, grazie anche all’ausilio del drone, nel corso delle ispezioni, dovranno innanzitutto individuare i punti di distacco per poter pianificare gli interventi che, a prima vista, si prospettano complessi e delicati.

Già dalla scorsa notte si era compresa la gravità della situazione – per fortuna non vi sono stati veicoli o persone coinvolti altrimenti avremmo parlato di una tragedia – che richiederà almeno una decina di giorni per sperare nel senso unico alternato alla vigilia di Natale. (fonte: ilvescovado.it)

https://www.facebook.com/giornaledisalerno/videos/467607380605811/

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.