You are here
Scafati, tenta suicidio ingerendo farmaci: salvata da un familiare Provincia Provincia e Regione 

Scafati, tenta suicidio ingerendo farmaci: salvata da un familiare

Tentato suicidio di una donna a Scafati, salvati da da un familiare. Una 47enne, pochi giorni fa, è stata trovata in fin di vita all’interno del suo appartamento di via Berardinetti. Il Mattino scrive che avrebbe ingerito un pericoloso mix di farmaci e poi si è adagiata su una poltrona. Decisivo l’intervento di un familiare, insospettito dal fatto che la 47enne non rispondeva al telefono. Il parente ha forzato la porta d’ingresso ed è entrato in casa: la donna, madre di un giovane, è stata trasferita al pronto soccorso dell’ospedale di Nocera Inferiore  dove si trova ricoverata ma non sarebbe in pericolo di vita.

Le indagini

Sul caso indagano i carabinieri della tenenza locale. I militari hanno acquisito le testimonianze di alcuni parenti i quali hanno confermato che la 47enne stava attraversando un momento difficile in seguito ad una delusione amorosa.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.