You are here
Sarno cancella Mussolini, revocata la cittadinanza onoraria al Duce Cronaca Primo piano 

Sarno cancella Mussolini, revocata la cittadinanza onoraria al Duce

Sarno cancella Benito Mussolini dal registro dei cittadini onorari. Maggioranza compatta, si spacca l’opposizione. In aula ieri sera anche i rappresentanti dell’Associazione Nazionale Partigiani Italiani con il tricolore. «È un atto di libertà contro la tirannia e la dittatura, ben oltre l’appartenenza politica. Oggi siamo cittadini liberi e votiamo in pieno spirito democratico dando onore a Giovanni Amendola». Così il sindaco Giuseppe Canfora che nel 2016 lanciò la proposta di revocare la cittadinanza onoraria al Duce. La maggioranza compatta ha votato ieri sera in aula la revoca della delibera di consiglio comunale del 3 giugno 1923; l’opposizione si è spaccata tra voti contrari, astensioni ed il consigliere Giovanni Montoro che, ricordando il nonno, ha votato sì avallando la revoca della onorificenza. Mussolini fu il mandante dell’assassinio di Giovanni Amendola, nostro concittadino – ha spiegato il primo cittadino – Votare la revoca significa andare contro ogni forma di violenza, tirannia, oppressione, la persecuzione. La cittadinanza onoraria a suo tempo conferita è incompatibile con i valori di cui il Comune di Sarno e la sua comunità sono oggi portatori. La storia non può essere cancellata, e diciamo anche purtroppo, perché tutti vorremmo poter cancellare i soprusi che ci sono stati, il terrore, i campi di concentramento. Sarno è una città democratica, che incoraggia la conoscenza reciproca dei popoli e delle cultura e promuove i diritti umani, la solidarietà. Abbiamo scritto una pagina di libertà».

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi