You are here
San Marzano sul Sarno, bar chiuso e immigrati irregolari espulsi Provincia Provincia e Regione 

San Marzano sul Sarno, bar chiuso e immigrati irregolari espulsi

Un bar multato e chiuso, tre cittadini extracomunitari irregolari espulsi dal territorio nazionale. È il bilancio dell’operazione dei carabinieri effettuata a San Marzano sul Sarno dal Reparto territoriale di Nocera Inferiore insieme ai colleghi della locale stazione diretta dal comandante Vincenzo Di Domenico, attività coordinata dal Comando provinciale. Nelle ultime ore i militari hanno effettuato una serie di attività di controllo straordinario del territorio. In particolare l’attenzione dei carabinieri si è soffermata nel perlustrare le zone a maggior rischio nel centro cittadino, lungo le strade di accesso al centro abitato e presso attività commerciali. Particolare attenzione è stata rivolta, sia sulla base di alcune informazioni della stazione carabinieri di San Marzano sul Sarno e sia su segnalazioni di cittadini, in alcune aree dove in passato si erano verificati episodi di abuso di bevande alcoliche. Questo ha consentito ai militari di individuare un bar dove sono state riscontrate violazioni in materia edilizia, urbanistica, di destinazione d’uso dei locali, igienico sanitario e di sicurezza sul lavoro. Prezioso è stato il supporto degli agenti della polizia locale in campo con il loro comandante Gennaro Perulli e del personale dell’ufficio tecnico comunale. Al titolare del bar è stata comminata una sanzione amministrativa di 2mila euro e l’invio degli atti al competente ufficio comunale che ha provveduto a chiudere l’esercizio commerciale. Durante i controlli i carabinieri hanno sorpreso all’esterno del bar tre persone irregolari sul territorio nazionale a cui è stato notificato un provvedimento di espulsione dal Paese. L’operazione rientra nell’ambito delle iniziative avviate dal Comando provinciale carabinieri di Salerno per garantire una maggiore sicurezza al territorio. “La sinergia in atto tra carabinieri, polizia municipale e amministrazione comunale di San Marzano sul Sarno continua a dare risultati concreti in tema di sicurezza – ha detto il sindaco Carmela Zuottolo – l’attività delle forze dell’ordine, che ringraziamo per la loro solerzia è costante così come avevamo richiesto al signor prefetto di Salerno. La sicurezza dei nostri concittadini resta un punto fermo dell’attività di questa amministrazione”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi