You are here
San Cipriano Picentino, fermato un 31enne salernitano: avrebbe accoltellato una giovane appena scesa dal bus Cronaca Primo piano 

San Cipriano Picentino, fermato un 31enne salernitano: avrebbe accoltellato una giovane appena scesa dal bus

Coltellate alla ex ospite di una casa famiglia, svolta nelle indagini. L’uomo si era nascosto tra le montagne dei Picentini:  ieri sera ha ferito a coltellate la sua ex compagna, una 28enne rumena, nel comune di Castiglione del Genovesi. Le ricerche avviate dai carabinieri della compagna di Salerno, guidati dal capitano Antonio Corvino, nel pomeriggio, hanno dato gli effetti sperati. L’aggressore, un 31enne salernitano già colpito dal divieto di avvicinamento alla donna, è stato individuato e fermato. Da capire cosa lo abbia spinto a colpire con inaudita violenza la sua ex compagna che era appena scesa dal pullman e si trovava insieme ai suoi due figli minori. Sarebbe dovuta rientrare in un centro di accoglienza per ragazze madri e donne in difficoltà. Ma lungo il cammino ha trovato il 31enne che l’ha colpita con dieci fendenti, tre dei quali più gravi (uno tra l’orecchio ed il collo). Soccorsa inizialmente da due medici che si trovavano in zona, la 28enne è poi stata trasportata al “Ruggi” dove ora è ricoverata nel reparto di Chirurgia d’Urgenza. Le sue condizioni sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita. Il suo aggressore, invece, è stato individuato e fermato dai carabinieri.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.