You are here
Salvate a Eboli 87 uova di tartaruga caretta caretta ma i volontari lamentano di essere soli Attualità Provincia e Regione 

Salvate a Eboli 87 uova di tartaruga caretta caretta ma i volontari lamentano di essere soli

Sono 87 le uova di tartarughe salvate dalla probabile distruzione per calpestio. Il gruppo Informazioni sulle Tartarughe Marine Caretta Caretta in Campania, a cura dei volontari che prestano assistenza alle schiuse, ai nidi, e nei recuperi delle Tartarughe ferite in collaborazione con il Centro Ricerche Tartarughe Marine di Portici, pubblica “alcuni scatti della messa in sicurezza del terzo nido campano del 2020 ritrovato ad Eboli, a 100 metri a nord dal Jamaica village”. I volontari fanno sapere: “Il nido era stato deposto a due metri dalla battigia. È stato quindi necessario traslocarlo per metterlo in sicurezza. Le uova sono 87. Non ci resta che aspettare che schiudano. Cosa che potrà avvenire tra i 45 e 65 giorni dopo la deposizione. In base alle temperature della sabbia nel periodo di incubazione. Ringraziamo i volontari di NatuArt che con la loro attività di monitoraggio delle spiagge hanno permesso l’identificazione del nido”.

Lo sfogo è nei commenti. Alla amara riflessione “chissa quanti sono i nidi che non vengono visti o vengono distrutti”, i volontari rispondono: “Abbiamo attivato monitoraggio su tutta la costa da Eboli in giù. Non abbiamo fondi. Solo Ascea ci ha dato un alloggio in appoggio. Più di questo non possiamo fare, purtroppo. Ci vorrebbero più volontari soprattutto tra reddito di cittadinanza, cassa integrazioni, scuole chiuse. Soprattutto questa estate. Occorrono più risorse sia umane che economiche. Tante persone ci scrivono per fare i volontari. Il problema è che non avendo modo di offrire loro un alloggio, possiamo contare solo su persone che abitano in zona”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi