You are here
Salerno, sequestrati dai vigili urbani una struttura Sala Abbagnano e un appartamento a Fratte Attualità Cronaca 

Salerno, sequestrati dai vigili urbani una struttura Sala Abbagnano e un appartamento a Fratte

Nelle ultime 48 ore, durante le attività di controllo del territorio condotte dalla Polizia Municipale di Salerno diretta dal Comandante Battipaglia e finalizzate al contrasto del fenomeno dell’abusivismo edilizio, veniva sequestrato, ai sensi dell’ art. 354 cpp, nella zona di Sala Abbagnano un manufatto di circa 56mq in alluminio e vetro privo delle dovute autorizzazioni e realizzato zona sottoposta a vincolo paesaggistica. Sempre durante i controlli, gli Agenti coordinati dai responsabili del nucleo edilizia Cap. Pironti e Giordano, procedevano in zona Fratte al sequestro di un appartamento di circa 80mq per cambio di destinazione d’uso. Il locale, infatti destinato inizialmente a deposito, veniva trasformato in abitazione civile con annessi servizi. Denunciati il proprietario e il direttore dei lavori per violazione delle norme. Il Corpo di Polizia Municipale di Salerno, nonostante le numerose problematiche emerse a causa dell’emergenza epidemiologica in corso, continuerà i relativi controlli la vigilanza sull’attività urbanistica ed edilizia del territorio di competenza nel rispetto delle norme e della corretta adozione dei provvedimenti repressivi degli abusi.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi