You are here
“Salerno sana, pulita, moderna” Ciro Sammartino candidato con Europa Verde al Comune di Salerno Politica Primo piano 

“Salerno sana, pulita, moderna” Ciro Sammartino candidato con Europa Verde al Comune di Salerno

Abbiamo chiesto all’Avv. Ciro Sammartino, candidato alle prossime amministrative di Salerno, di presentarsi ai nostri lettori. “Sono Ciro Sammartino, avvocato, sposato e padre di tre figlie. Nato e cresciuto a Salerno, la amo molto perché qui ho la famiglia, gli amici, i ricordi d’infanzia e di gioventù – prosegue – Mi sono sempre interessato alla “Res Publica”solo da cittadino, oggi vorrei provarci dall’interno delle istituzioni.”

Inoltre gli abbiamo chiesto di parlarci del suo programma.

“La mia idea di Salerno è di una città proiettata al futuro, che rispetta i principi dell’ ecologia. Amo la semplicità del quotidiano. Potrei definirmi un ragazzo di strada e proprio con questi occhi guardo Salerno. La sua naturalistica bellezza è mozzafiato. Non altrettanto bello è l’eccesso di cementificazione che sta soffocando la vocazione al verde. Bisogna assolutamente ripensare lo sviluppo della città, non solo fermandosi allo slogan “no cementificazione”, bensì aiutando concretamente i cittadini a conoscere come funziona un piano urbanistico e quali strumenti di dissenso sono attivabili per invertire  la rotta. Questo non vuol dire rinunciare a nuove costruzioni, ma garantirne l’eco sostenibilità per consentire il pieno sviluppo dell’ecologia umana.
E’ anche ora di dire basta al taglio di alberi secolari e  bellissimi, piccoli polmoni verdi indispensabili per la qualità dell’aria. E’ assurdo che ad ogni pioggia o temporale si senta che è caduto un albero e come conseguenza vengano tagliati anche gli altri alberi sani che si trovano li vicino. Il verde insieme al mare sono il naturale arredo urbano di Salerno.

Non si può negare che in città  i rifiuti siano ancora un problema, mentre dovrebbero essere una risorsa, anche economica.
La gestione dei rifiuti deve proseguire sulla strada della racconta differenziata, sensibilizzando i cittadini a collaborare sempre meglio con l’amministrazione comunale .
Occorre  un serio impegno a migliorare la qualità della vita dei cittadini salernitani   intensificare  il  riciclo dei materiali, a riqualificare gli edifici esistenti, ad incentivare  sia la mobilità elettrica –  pubblica  (minibus elettrici)  e privata (aumentare le colonnine  di ricarica),  che l’uso delle biciclette , affinchè si giunga  a meno emissione di polveri sottili

Anche questa è la strada per migliorare la  qualità della vita.

La mia idea di Salerno è di una città che, lasciando inalterate le sue tradizioni , scriva una nuova pagina di storia  proiettandosi in un futuro eco-sostenibile.”

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi