You are here
Salerno, Sala Abbagnano non vota l’ingegnere Ilardi: “Felice per il sindaco Napoli ma il comitato di Quartiere si trovi un altro presidente” Attualità 

Salerno, Sala Abbagnano non vota l’ingegnere Ilardi: “Felice per il sindaco Napoli ma il comitato di Quartiere si trovi un altro presidente”

“Sono molto felice che Vincenzo Napoli sia di nuovo Sindaco di Salerno e sono orgoglioso di avere concorso, in piccola parte, al suo successo”, dice l’ingegnere Antonio Ilardi candidato nella lista Popolari e Moderati a sostegno del sindaco. “Sono anche particolarmente lieto di avere contribuito al brillante risultato dell’aggregazione dei “Popolari e Moderati”, che potrà offrire un supporto qualificato alla nascente consiliatura. Formulo di cuore al Sindaco e a tutti i componenti del Consiglio Comunale i migliori auguri di buon lavoro. Ringrazio quanti mi hanno onorato della propria fiducia e ringrazio anche quanti, non avendolo fatto, mi hanno sollevato da un ruolo di rappresentanza che avrei interpretato con grande dispendio di tempo e di energie. Affido agli eletti la valutazione e, ove lo ritengano, la concretizzazione delle tante iniziative che ho proposto in campagna elettorale.
Ho affrontato questa esperienza con una persistente sensazione di dolore e di disagio, a causa della scomparsa di mio padre, e con la dedizione di chi non ha inteso sottrarsi ad un impegno, assunto per amore della comunità cui appartiene.
Con la stessa dedizione e la stessa tenacia potrò ora concentrarmi sulla mia attività. Sarà un modo diverso ma ugualmente appassionato per accompagnare Salerno sempre più avanti!”. All’esito del voto, Ilardi ha preso atto, con onestà intellettuale, che degli 800 votanti del quartiere solo 44 (inclusa la famiglia) lo hanno onorato del consenso mentre altri hanno legittimamente scelto altri riferimenti. “Oggi sulla base del voto, che altri hanno espresso e che a me tocca rispettare, non ho l’autorevolezza per pormi come rappresentante del quartiere per la risoluzione dei problemi e quella chat, che io ho creato e di cui ero amministratore, non ha più ragione di esistere non potendo io più ricevere sollecitazioni cui evidentemente non posso dare risposta.
conclude Ilardi. Da ricordare che Ilardi ha ottenuto 219 voti , mentre sono stati 947 quelli di Gaetana Falcone e  767 di Giuseppe Zitarosa .

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.