You are here
Salerno piange Pietro Turco, l’artista vittima di un incidente stradale stamane a Capaccio Cronaca 

Salerno piange Pietro Turco, l’artista vittima di un incidente stradale stamane a Capaccio

E’ il salernitano Pietro Turco l’uomo deceduto questa mattina a Capaccio dopo essersi scontrato con la sua bici contro un’auto. Per lui nulla da fare. Salernitano (1953), residente a Sala Abbagnano, un trascorso pittorico tradizionale, Pietro Turco nel 1977, dopo un’esperienza conoscitiva che attraversa il post-impressionismo,  l’astrattismo, la pop art e la optical art si ritrova attore di quel movimento artistico identificato come Mail Art. Numerosi sono gli eventi espositivi che, espressione di tale movimento, hanno visto costantemente presenti le sue opere in  Germania, Spagna, Australia, Messico, Brasile, California ecc. La Mail Art ha infatti anticipato quella espressione creativo/comunicativa che avrebbe trovato nella “grande rete” (internet) un nuovo modo di diffondere arte. Le  opere cromatiche, la sperimentazione con tecniche miste erano per lui , già nel 1978, la percezione di quella che sarebbe stata, poi, con l’avvento della tecnologia, l’evoluzione possibile. Informatico di professione, musicista e  digital painter per “inevitabilità”, Pietro Turco è stato il fortunato connubio di conoscenza tecnologica, segno, colore ed armonia. (testo dal sito personale pietroturco.it). Al momento dell’incidente di stamane con sé non aveva documenti nè cellulare: è stato poi identificato dalla moglie, nota insegnante salernitana, e dal cognato, distrutti per l’accaduto. 

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi