You are here
Salerno, Lambiase (5 Stelle) : “La maggioranza premia gli indagati” Attualità Politica 

Salerno, Lambiase (5 Stelle) : “La maggioranza premia gli indagati”

“Sono sempre stato convinto che nella scelta delle figure di garanzia debbano essere nominate tutte quelle di specchiata moralità, sulle quali non debba pendere nessun benché minimo dubbio. Apprendo dagli organi di stampa che il vertice di maggioranza ha partorito il nome del futuro presidente del consiglio comunale. Trattasi di Dario Loffredo, già assessore al commercio, lasciato a bocca asciutta nella nuova composizione della Giunta, raggiunto pochi giorni fa da un avviso di conclusione delle indagini preliminari e “accusato” di concorso in turbativa d’asta e che rischia – dunque – un processo nelle aule di tribunale.
Una consiliatura nata tra indagini ed arresti troverebbe da parte della maggioranza consiliare “degna conclusione” con un consigliere sotto indagine della magistratura a presiedere l’assise: questo sarebbe l’ennesimo schiaffo alla cittadinanza da parte di un’amministrazione arroccata nel Palazzo, noncurante di ciò che avviene fuori.
Come Movimento 5 stelle non possiamo che opporci a questa scelta inopportuna e scellerata che ha come unico obiettivo quello di compensare la bocciatura di Loffredo da assessore a scapito della credibilità di un Consiglio comunale di fronte ai cittadini.
Se domani in Aula la maggioranza dovesse persistere nella sua intenzione non potremmo far altro che combatterla duramente, con ogni mezzo e in ogni modalità possibile, per difendere la cosa pubblica che sta diventando sempre più cosa “loro”. E’ quanto dichiara Catello Lambiase, capogruppo in consiglio comunale di Salerno del Movimento 5 Stelle

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi