You are here
Salerno, fine settimana amaro per i commercianti di Torrione: ladri scatenati con 5 furti Cronaca 

Salerno, fine settimana amaro per i commercianti di Torrione: ladri scatenati con 5 furti

Cinque furtia Torrione nel weekend ad altrettante attività commerciali, molte nel raggio di poche centinaia di metri. Due colpi sono andati a vuoto ma hanno causato comunque notevoli danni ai locali. Il bottino è stato più ampio presso la pizzeria Gibù, in via Alfredo de Crescenzo, dove il ladri hanno portato via mille euro lasciati in cassa dal titolare per poter saldare le spettanze a dei fornitori. Preso di mira anche il bar Linda, in via Posidonia, dove è stata sfondata la vetrina frigorifero dove vengono esposti i dolci. Il malvivente, però, non è riuscito ad entrare. In direzione del mercato, è stato “colpito” un negozio di detersivi: forzata la saracinesca e sfondata la vetrina, i ladri hanno preso la cassa con all’interno 140 euro, causando danni per oltre 2.500. Sempre in via Sabato Robertelli, poi, proprio di fronte all’ingresso principale del mercato, è stata forzata la saracinesca del bar Caffeina. L’ultimo colpo si è verificato poco prima dell’alba di ieri al caseificio “Latte e Sale”, di fronte alla caserma Angelucci in via Posidonia.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.