You are here
Salerno: è in rianimazione il 24enne portapizze ferito in un incidente Cronaca Primo piano 

Salerno: è in rianimazione il 24enne portapizze ferito in un incidente

E’ in rianimazione, in pericolo di vita per un gravissimo trauma encefalico il 24enne che lavora per conto di una pizzeria ubicata in centro e rimasto ferito dopo aver travolto con lo scooter una donna che attraversava la strada mentre si apprestava ad effettuare una consegna.

L’incidente è avvenuto ieri sera sul trincerone.  L’impatto è stato molto violento sia la donna che il ragazzo sono stati sbalzati sull’asfalto dopo un volo di alcuni metri. L’impatto è stato così violento da spaventare quanti risiedono nella zona che si sono affacciati ai balconi delle abitazioni – scrive Le Cronache –

Le condizioni sia del ragazzo che della signora sono apparse immediatamente gravi. Coloro che hanno assistito all’investimento hanno immediatamente allertato il 118 e dalla vicina via Vernieri, sede del servizio di emergenza territoriale, sono giunte in pochi minuti due ambulanze.

Trasportati al Pronto Soccorso del Ruggi, le condizioni del ragazzo sono immediatamente apparse disperate. Non indossava il casco ed ha battuto violentemente la testa ed il torace. Intubato è stato prima sottoposto ad una Tac e successivamente ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata.

Il centauro ha riportato un gravissimo trauma cranico ed ha perso molto sangue. Per la donna si sospetta una trauma al bacino ed al torace, le sue condizioni non sembrano destare particolari preoccupazioni.

L’incidente ha bloccato il traffico veicolare. Sul posto è intervenuto anche un collega di lavoro del ragazzo ma non il titolare della pizzeria per la quale il ragazzo lavorava per guadagnarsi qualche soldino.

Le indagini su quanto accaduto sono affidate agli uomini della Sezione Volanti della Questura di Salerno. I poliziotti stanno provando a ricostruire la dinamica dei fatti.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi