You are here
Salerno: catturato cittadino rumeno colpito da mandato d’arresto europeo Cronaca Primo piano 

Salerno: catturato cittadino rumeno colpito da mandato d’arresto europeo

Nella mattinata odierna, personale della Polizia di Stato in forza alla Squadra Mobile della Questura di Salerno ha arrestato O.D., classe‘60, destinatario di un mandato d’arresto europeo spiccato dalla Romania per tentato omicidio, porto illegale di arma e disturbo della quiete pubblica.

I fatti risalgono al 29.01.2017, quando all’interno di un pub in località Stiubeni a Botosani (Romania) O.D., dopo aver consumato diversi alcolici, iniziò a molestare gli avventori.

Nella circostanza, mentre egli stava percuotendo il cliente M.I., la vittima A.D. tentò di separarli e fu accoltellato all’addome dall’aggressore. Le ferite furono giudicate guaribili in 30 giorni ed alla vittima fu asportata chirurgicamente la milza.

L’arrestato, condannato in Romania a 5 anni e 4 mesi di detenzione, è stato catturato a Trentinara (SA) all’interno di un casolare di montagna.

Dopo l’identificazione e l’esecuzione del mandato d’arresto europeo, O.D. è stato associato alla Casa Circondariale di Salerno.

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi