You are here
Salerno, Cammarota: “Zone collinari senza fogne, una assurdità” Attualità Politica 

Salerno, Cammarota: “Zone collinari senza fogne, una assurdità”

“Ci sono zone dei rioni collinari, ed in particolare a Giovi, che non sono ancora servite da un sistema di fognature, con tutto ciò che ne consegue, in termini di inquinamento e di salute pubblica. Vicenda assurda che oggi abbiamo istruito in commissione trasparenza”. Così l’avvocato Antonio Cammarota, presidente della commissione trasparenza del Comune di Salerno.

“Nel 2016 furono raccolte dall’avvocato Brunella Mazzarella, 350 firme di cittadini ma da allora nulla è stato fatto e riguarda molte strade secondarie di Giovi. Il problema è serio perché si sversa direttamente nel terreno, provocando odori nauseabondi e conseguente inquinamento. Una vicenda paradossale nel 2021 che merita tutta l’attenzione da parte delle Istituzioni. Quando si parla di inquinamento marino, è bene guardare anche i rioni collinari, che da un lato sono il luogo più bello della città e dall’altro mette i liquami sotto il tappeto”, conclude Cammarota.

“Urge un intervento concreto e incisivo da parte dell’amministrazione comunale. Noi vigileremo e chiederemo conto anche del perché dal 2016 non sono state tenute in considerazione le richieste dei cittadini della zona”, conclude Cammarota.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi