You are here
Salerno, Busitalia – sindacati ai ferri corti, trasporto pubblico a rischio da settembre Cronaca Primo piano 

Salerno, Busitalia – sindacati ai ferri corti, trasporto pubblico a rischio da settembre

Problemi in vista per pendolari e cittadini campani di rientro dalle vacanze, in particolar modo a partire dal mese di Settembre. La vertenza in atto tra Busitalia e sindacati si è complicata nelle ultime ore tanto da arrivare ad una vera e propria rottura con l’azienda Campana e per fine Estate è previsto uno stop dei mezzi di Busitalia.

L’altra mattina in prefettura c’è stato un incontro che però non ha avuto gli esiti sperati. Come risultato del mancato accordo, i segretari generali di Cgil,Cisl e Uil, unitamente ai segretari provinciali di categoria Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, hanno proclamato una prima tornata di scioperi che avranno atto, con ogni probabilità, nel mese di Settembre. Il primo stop avrà una durata di 4 ore, ancora non si hanno indicazioni esatte sulle date.

Restiamo amareggiati e delusi dal perseverare dell’atteggiamento di chiusura e di totale sordità alle istanze dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali, e dalla totale assenza di volontà da parte della società nel porre in essere un confronto sereno e costruttivo, da sempre alla base delle buone relazioni industriali” si legge nella nota congiunta di tutte le sigle sindacali.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi