You are here
Salernitana senza idee, contro la Virtus Entella arriva l’ennesimo ko esterno Calcio Primo piano Salernitana Sport 

Salernitana senza idee, contro la Virtus Entella arriva l’ennesimo ko esterno

La Salernitana non riesce più a vincere lontano dalle mura amiche dello stadio Arechi. A dire il vero l’undici di Ventura sembra aver perso condizione ed idee dopo la lunga sosta dovuta all’emergenza sanitaria Covid 19. L’undici granata non è mai sceso in campo in quel di Chiavari, l’Entella dal canto suo ha sfruttato l’occasione ed ha portato a casa l’intera posta in palio con il minimo sforzo.

La cronaca: Pronti via ed i padroni di casa allenati da Boscaglia si rendono pericolosi in due occasioni al 4′ ed al 7′ minuto, in questa circostanza grande intervento di Vannucchi che evita guai peggiori. Sala su punizione al 29’ spaventa nuovamente il portiere della Salernitana, poi il collega Borra si supera su Aya da sviluppi di corner e nega il gol alla squadra di Ventura al primo e unico tiro in porta della partita. Nel secondo tempo, dopo solo cinque minuti, arriva la rete della vittoria della Virtus Entella: Morra vede l’accorrente Mazzitelli, Kiyine e Akpa Akpro lasciano un vuoto sulla corsia di competenza, con lo stesso Mazzitelli che spedisce la sfera in fondo al sacco.  Il tecnico granata Ventura prova a scuotere i suoi, cambia modulo e interpreti, inserisce Dziczek e Jallow passando al 3-4-3. Il gambiano entra bene in partita, ma la Virtus Entella si difende bene e non rischia nulla. I padroni di casa sfiorano anche il raddoppio Settembrini calcia dopo un contropiede nato da angolo granata, Vannucchi si salva. Il tecnico granata le prova davvero tutte per scuotere la Salernitana, nei minuti finali spazio a quattro attaccanti con l’ingresso del giovane baby Iannone, mossa che però non sortisce gli effetti sperati. Unico lampo granata al novantesimo: cross di Lopez, colpo di testa di Djuric che si stampa sulla traversa. La domanda a questo punto sorge spontanea, Salernitana dove sei finita?

VIRTUS ENTELLA: Borra; De Col, Poli, Chiosa, Sala; Mazzitelli, Paolucci, Settembrini; Schenetti (39’ st Toscano); Morra (47’ st Crialese), Rodriguez (32’ st De Luca). A disp. Paroni, Zaccagno, Chajia,, Currarino, Bruno, Adorjan, Andreis, Mancosu. All. Boscaglia

SALERNITANA: Vannucchi; Aya, Billong (40’ st Iannone), Jaroszynski; Kiyine (17’ st Jallow), Akpa Akpro, Di Tacchio, Maistro (17’ st Dziczek), Curcio (32’ st Lopez); Djuric, Gondo. A disp. Micai, Migliorini, Capezzi, Karo, Cicerelli, Galeotafiore. All. Ventura

ARBITRO: Camplone di Pescara

MARCATORE: 5’ st Mazzitelli 

NOTE: Ammoniti Poli e Sala per la Virtus Entella; Di Tacchio, Aya e Gondo per la Salernitana; Angoli: 5-4; Recupero: 0’ pt – 6’ st. Ammonito il tecnico della Virtus Entella Boscaglia per proteste. Gara disputate a porte chiuse.

 

 

Fonte foto genova24.it

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi