You are here
Salernitana, punto d’oro allo “Scida” di Crotone Calcio Primo piano Salernitana Sport 

Salernitana, punto d’oro allo “Scida” di Crotone

Punto d’oro per la Salernitana sul difficile campo di Crotone. I granata escono imbattuti dalla sfida disputata allo stadio “Scida” accarezzando, anche se per pochi minuti, il sogno del colpaccio esterno.

La cronaca: la formazione di mister Ventura parte forte ed al 13′ minuto si rende pericolosa con una conclusione di Akpa Akpro, il suo tiro però è debole e non crea alcun problema a Cordaz. Quattro minuti dopo Migliorini la mette in porta di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Curcio ma l’arbitro non convalida la rete per una spinta del difensore granata ai danni di Marrone. Cinque minuti dopo incursione di Mustacchio sulla sinistra, cross al centro dove Simy di testa anticipa Migliorini impegnando Micai che risponde presente da distanza ravvicinata. Al 30′ cross dalla trequarti di Benali per Zanellato che di testa non inquadra lo specchio della porta. Nel finale di primo tempo brutta notizia per Gian Piero Ventura: su un passaggio illuminante di Kiyine, Lombardi tenta l’affondo finendo per infortunarsi. Il giocatore ex Venezia lascia il campo di gioco portato a spalla dal medico sociale e dal fisioterapista dopo aver accusato un dolore alla coscia sinistra. Nella ripresa la Salernitana passa subito in vantaggio: Djuric duella con Golemic, Maistro approfitta della sponda del bosniaco controllando la sfera al limite dell’area dopo un passaggio di Gondo e dopo aver lottato con Barberis lascia partire un sinistro forte e preciso indirizzato al primo palo che sorprende l’esperto Cordaz. Al 53’ trova il pareggio con Messias che trasforma una punizione con una conclusione da manuale dopo un fallo di Akpa Akpro su Zanellato. Al 59’ Zanellato si inserisce nuovamente sulla trequarti cercando la conclusione personale senza però inquadrare lo specchio della porta. Trascorre un minuto e nell’area di rigore granata succede di tutto: Benali fa tutto bene arrivando al vertice dell’area piccola ma al momento del tiro trova la risposta di piede di Micai. Cerca il tap-in vincente Simy ma la conclusione dell’attaccante nigeriano finisce contro la testa di Aya prima del rinvio di Curcio che pochi minuti viene espulso per somma di ammonizioni dopo una trattenuta su Messias. Al 70’ girandola di emozioni: sponda di Molina per Benali che di testa da due passi deve fare i conti con la risposta di Micai. Sul capovolgimento di fronte Cicerelli innesca Gondo che entra in area, si accentra e va giù dopo un contatto con Marrone. La partita cala di intensità ma all’89’ la Salernitana si riaffaccia in attacco: cross di Lopez dalla sinistra per la testa di Gondo che per poco non trova il gol della serata.

CROTONE: Cordaz; Curado, Marrone, Golemic; Mustacchio (80’ Mazzotta), Benali (80’ Crociata) Barberis, Zanellato (67’ Jankovic), Molina; Messias, Simy. A disp. Festa, Gigliotti, Spolli, Armenteros, Bellodi, Gerbo, Gomelt, Maxi Lopez, Evan’s. All. Stroppa

SALERNITANA: Micai; Cicerelli (77’ Karo), Migliorini, Aya, Curcio; Akpa Akpro, Di Tacchio; Lombardi (38’ Gondo), Maistro, Kiyine (65’ Lopez); Djuric. A disp. Vannucchi, Billong, Capezzi, Jallow, Galeotafiore, Jaroszynski, Heurtaux, Giannetti. All. Ventura

ARBITRO: Prontera di Bologna

RETI: 46’ Maistro (S), 53’ Messias (C)

NOTE: Ammoniti: Di Tacchio, Aya e Gondo per la Salernitana.  Espulso: al 63’ Curcio della Salernitana per doppia ammonizione, all’88’ il dirigente Bianchi (Salernitana) per proteste. Angoli: 3-2. Recupero: 1’ pt; 5’ st.

 

 

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi