You are here
Salernitana Femminile 1970: arriva il primo successo stagionale nel derby con lo Spartak. Sport 

Salernitana Femminile 1970: arriva il primo successo stagionale nel derby con lo Spartak.

Dopo il turno di sosta della scorsa settimana la Salernitana Femminile 1970 tornava in campo contro le casertane del Spartak Futsal Femminile. La sfida dell’ottavo turno del girone C di Serie A2, con Gonzalez out per le granata con Enrica Giugliano rientrata dopo la squalifica, vede le ragazze di mister Lanteri impegnate in trasferta sul parquet di Casagiove. Arriva la prima gioia dell’anno per le granata che fanno loro il derby vincendo di misura per 1-2. Il team di capitan Lisanti balza cosi a 6 lunghezze in classifica, aggiungendo i tre punti odierni ai tre pareggi maturati in precedenza.

Spartak-Salernitana Femminile 1970: la gara

Va alla Salernitana il derby degli ex con D’Errico, Cipoletta e D’Angelo, oltre a mister Lanteri e al vice Carlo Sarracino, da una parte e Pisani e Del Gaizo dall’altra, accompagnati dal coach Taffarel e altri componenti dello staff tecnico.
Una gara equilibrata in avvio vede al 4′ Ianniello protagonista con una parata di riflesso, con la spalla, a salvare il risultato su tiro di Di Filippo.
Le granata passano al 9′, su azione nata da fallo laterale, grazie all’assist di Di Martino che taglia il campo con tiro in diagonale verso la porta deviato sul secondo palo da D’Angelo per il momentaneo 1-0. A sfiorare il raddoppio, poco dopo, D’Errico, trovata in bello stile da Lisanti, che colpisce però il palo con le gemelle Giugliano, poco dopo, a trovare un triangolo in aria che Antonia non riesce a concretizzare al meglio.
Il 2-0, nell’aria, giunge al quarto d’ora su schema da rimessa laterale con Antonia Giugliano a girarsi alla grande, dopo un ottimo contro movimento, anticipando l’avversaria sull’assist della sorella Enrica.
Le padroni di casa, cresciute nel finale di frazione, provano a riaprire la gara trovando l’opposizione provvidenziale di Ianniello, in versione super, che porta le squadre negli spogliatoi sul doppio vantaggio granata.
Nella ripresa occasionissima per D’Errico che manca, complice l’uscita del portiere avversario, in contropiede il 3-0. A cercare il tris granata, con il passare dei minuti, Lisanti e Antonia Giugliano che non trovano la fortuna sperata.
Lo Spartak non molla e riapre la sfida, poco dopo il 10′ grazie anche ad una deviazione che beffa Ianniello, con la girata da fuori area di Miroballo che lascia aperta la gara nella parte conclusiva del match. Una gara aperta vede occasioni da ambo le parti, ma il risultato non cambia: la Salernitana vince 1-2 e conquista la prima vittoria stagionale.
Nel prossimo turno, il nono, le granata torneranno in campo tra le mura amiche dove arriveranno le abruzzesi del Chieti.

Il tabellino

Spartak- Salernitana Femminile 1970 (0-2 p.t.) 1-2   

Spartak: Arciello, Del Gaizo, Di Filippo, Iervolino, Di Monaco, Iannotta, Lombardi, Miroballo, Pisani All: Taffarel.
Salernitana Femminile 1970: Ianniello, D’Angelo, Giugliano A, Lisanti, Di Martino, Tirozzi, Cipoletta, Gigante, D’Errico, Palumbo, D’Urso, Giugliano E. All: Lanteri
Reti: D’Angelo 9′, A. Giugliano 15′, Miroballo 31′
Ammonite:  Di Martino, Di Filippo
Arbitri: Pannese-Crincoli Crono: Chirico.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.