You are here
Salernitana, entro il 25 giugno la cessione del club: Ecco cosa ha deciso il Consiglio Federale Calcio Salernitana Sport 

Salernitana, entro il 25 giugno la cessione del club: Ecco cosa ha deciso il Consiglio Federale

Claudio Lotito avrà tempo fino al 25 giugno (3 giorni prima dalla scadenza della procedura di iscrizione al campionato di Serie A) per vendere la Salernitana o la Lazio, pena la non ammissione al campionato. Lo ha stabilito il Consiglio federale riunito ieri a Roma, riconoscendo all’attuale proprietà del club campano altri 14 giorni in più per definire la cessione rispetto a quanto previsto dall’articolo 16 bis delle Noif, che vieta il possesso di più di una società in capo allo stesso soggetto.

“Il proprietario della Salernitana sapeva benissimo che si sarebbe arrivati a questa situazione e noi non entriamo nel merito della proprietà. Abbiamo solamente sancito un principio che si conosce dal 2013. Oggi manderemo una notifica al presidente Lotito sull’impossibilità di iscrivere due squadre nella stessa categoria”. Ne ha parlato il numero uno della Figc, Gabriele Gravina, a margine del consiglio federale odierno. “Non ci saranno sanzioni ulteriori – ha aggiunto Gravina – ma c’è il rischio di non potersi iscrivere al campionato. Le norme sono chiare. Ma noi non siamo la controparte della Salernitana. Noi vogliamo la Salernitana in A perchè se l’è meritata”. Il termine ultimo per porre fine al perdurare della posizione di controllo (diretto e/o indiretto) di due società professionistiche è il 25 giugno, ovvero 3 giorni prima della scadenza per la presentazione della domanda di iscrizione al campionato.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.